I Nostri Sponsor

Regolamento Sportivo

Info e prenotazioni a

General Manager:

Francesco Caspo 3382301263

 

REGOLAMENTO GARA 20 NOVEMBRE 2021 

 

ENGLISH VERSION AFTER THE ITALIAN VERSION

Kart : 50 SR4 390CC 4T SODI' Clicca per vederlo https://www.sodikart.com/it-it/karts/rental/sr4-29.html

Costo gara: 900 A team da pagare integralmente entro e non oltre il 20 ottobre

1) BB IT87H0313916500000000031097 COMPETITIONS KARTING CLUB

Cronometraggio: Apex Timing

Live Timing: Clicca su http://www.apex-timing.com/livetiming/competitions-karting-club/index.html

Utilizzo Radio, Cartelli e cellulari : consentiti e calorosamente consigliati

Meteo: in caso di pioggia , sarà escluso l'utilizzo dei cordoli alti per non incappare in penalità. 

Equipaggiamento: Obbligo di tuta (anche non omologata), casco integrale e scarpe adatte anche sul podio. (guanti e collari di protezione non sono obbligatori)

Format: 

Qualifiche 15 Giri in senso Orario

13 h in senso Orario 

NON SARANNO ACCETTATI RECLAMI DI ALCUNCHE' RIFERITI A PENALITA DATE O NON DATE

POTRA' ESSERE EFFETTUATO, A DISCREZIONE DELL'ORGANIZZATORE, IL CAMBIO DI ALCUNI KART GIA' DOPO LA QUALIFICA E DURANTE LA GARA, ANCHE IN OCCASIONE DELLO STAZIONAMENTO DEGLI STESSI AL CAMBIO KART

Partenza in stile Le Mans sul rettilineo principale ed esclusivamente allo sbandierare della bandiera italiana, (chi partirà prima dello sventolare o chi partirà con il piede oltre la linea bianca prenderà penalità) e comunque si potra accedere solo dal lato del freno 

in caso di kart spento, appena riacceso il pilota aspettera' la fine del primo giro e si ricollochera nella posizione acquisita nelle qualifiche senza avvantaggiarsi. (IN CASO CONTRARIO PENALITA')

Configurazione format:  

Venerdi:

Noleggio con accesso lato principale bar grande DALLE 10:00 ALLE 12:30 E DALLE 15:00 ALLE 21:00

SESSIONI DA 20 MINUTI 25 EURO

Sabato:

08:30 Sorteggio Kart (diversi tra Qualifica e Gara) con palline numerate. SUL RETTILINEO PRINCIPALE

08:45 domande sul regolamento SUL RETTILINEO PRINCIPALE

09:00 Qualifiche 15 giri

09:30 Partenza GARA  ( PUO' FARE LA PARTENZA ANCHE LO STESSO PILOTA CHE HA FATTO LA QUALIFICA)

1) Qualifica: la posizione di partenza del Team verrà data dal miglior tempo,  in caso di ex aequo verrà preso per entrambi i piloti il 2° miglior tempo e cosi via

2) Partenza: tutti i kart saranno disposti sul rettilineo lato cabina di cronometraggio e i piloti lato opposto, SARA RIPRESA CON IL DRONE SIA L ALLINEAMENTO DEL PIEDE SULLA LINEA BIANCA, SIA L'EVENTUALE PARTENZA ANTICIPATA E INFINE I PRIMI GIRI DI GARA , ATTRAVERSO IL VIDEO ESTRATTO DAL DRONE SARANNO ASSEGNATE LE PENALITA'.

3) Pit lane:  la pit verrà aperta 1 giro COMPLETO dopo la partenza e chiusa 15 minuti prima della chiusura gara, senza possibilità di rientro. L'entrata in pit deve essere fatta in sicurezza per non incorrere in penalita'. E' obbligatorio ad ogni ingresso in pit il cambio kart e pilota; il pilota che scende e' obbligato a pesarsi da uscita dedicata diversa dall'entrata. il Pilota che sale avra' entrata dedicata diversa dall'uscita, nessuno diverso dal pilota che scende o che sale potra' sostare in pit.

il tempo permanenza in pit minimo e' di 1 minuto, massimo di 2m:30s, superando il limite , le penalita saranno di 5 secondi per ogni step da 1 a 30 secondi .

totale tempo da trascorrere in pit all interno delle 13h e' 34 minuti compreso il tempo passato oltre i 2m:30s

I KART CHE ASPETTANO PER USCIRE RIMARRANNO LUNGO LA PIT SULLA SINISTRA, IL KART CHE DEVE PARTIRE USCIRA DALLA SINISTRA E PERCORRERA LA DESTRA .

Il numero pit e' 18 ma NON potranno essere superate

TEMPO PERMANENZA IN PISTA 45 MINUTI

sara a disposizione dei team il monitor tempi pit in uscita , sara' solo una situazione di comodo in cui non garantiamo il funzionamento per tutta la manifestazione quindi e' a carico del team controllare il tempo con il propio cronometro. 

non saranno possibili splash end go, dopo essere usciti dalla pit si dovra' completare almeno 1 giro intero prima di rientrare ossia 2 passaggi dal traguardo

il numero di file sara' 5  ma variabile DURANTE LLA GARA a seconda delle esigenze dell'organizzazione.

IL SORTEGGIO FILE SARA EFFETTUATO CON PALLINE COLORATE ( 2 PER COLORE PER UN TOTALE DI 10) DA PARTE DEL PILOTA, CON LA TESTA RIVOLTA TUTTA A DESTRA O SINISTRA. Il sistema sara' ideato in modo da non potere guardare dentro.

RIFORNIMENTI: il rifornimento sara' effettuato da un commissario ad ogni ingresso e lo effettuera' il pilota che entra in pit, comunque e' a carico del team controllare l'afflusso in pit per entrare nel momento giusto per non trovare traffico e rischiare di uscire in ritardo, sempre a carico del team e' assicurarsi di avere la propia tavoletta sul kart PRIMA DI RIPARTIRE, lo spostamento e' effettuato solo esclusivamente dal commissario

L'ITER DELLA ENTRATA IN PIT SARA': ENTRARE CON MANO ALZATA IN MANIERA SICURA E NON AVVENTATA , PESCARE LA PALLINA , FARE RIFORNIMENTO, SOLO QUANDO IL KART SARA' DIETRO LA FILA ASSEGNATA , SI TRASLERA' LA TAVOLETTA, IL PILOTA CHE SCENDE VA A PESARSI, QUELLO CHE SALE ANDRA VIA SUBITO SENZA SISTEMARE PEDALI E SEDILE.

le bande di rilevamento entrata e uscita pit saranno contradistinte da 2 birilli alle estremita per ogni banda

  • Tenuta kart oltre il tempo stabilito:

  • da 0m:01s a 1 minuto: 05 secondi sul rettilineo principale

    da 1m:01s a 2 minuti:  10 secondi sul rettilineo principale

    da 2m:01s a 3 minuti: 15 secondi sul rettilineo principale

    da 3m:01s a 5 minuti: 20 secondi sul rettilineo principale

    da 5m:01s a 10 minuti: 40 secondi sul rettilineo principale

    da 10m:01s  a 30 m: 1 giro direttamente sul sistema di cronometraggio

    da 30m:01s a 1 h:  3 giri direttamente sul sistema di cronometraggio

  • da 1h a 2 h:  6 giri direttamente sul sistema di cronometraggio


5) Peso minimo: 
 84 kg - Le pesature verranno effettuate : dopo qualifica sul rettilineo di partenza, durante la gara ad ogni ogni stint nella pit stessa, e dopo l'arrivo presso l'officina/bar. Per chi fosse sotto il peso previsto avrà a disposizione le zavorre fornite dall'organizzatore fino ad un massimo di 30 kg, qualora risultasse essere ancora sotto peso, da regolamento sarà ammesso solo se non sara' sotto gli 80kg. Le zavorre potranno essere alloggiate solo ed esclusivamente nel vano kart predisposto, potranno essere utilizzate altri tipi di zavorre al di fuori di quelle fornite dall'organizzatore ma solo se messe in nessun altro posto che non sia il vano predisposto nel Kart. (altrimenti incapperà in penalità). 

I PESI NON POTRANNO ESSERE TRASPORTATI IN GIRO , DOVRANNO ESSERE POSATI NELL AREA PESI, CHI NON ESGUIRA QUESTO SUBIRA PENALITA'.

Tolleranza peso: 0

Penalità previste per sottopeso regolamentare:

0 - 500 Grammi: 15 secondi da scontare in pista al di la di quanto sia stata la sua permanenza

501 – 1000 Grammi: 20 secondi da scontare in pista al di la di quanto sia stata la sua permanenza

1001 -  2000 Grammi: 30 secondi da scontare in pista al di la di quanto sia stata la sua permanenza

2001 – 3000 Grammi: 40 secondi da scontare in pista al di la di quanto sia stata la sua permanenza

3001 - 5000 Grammi: 1 giro attribuito direttamente nel sistema di cronometraggio

5001 - 10000 grammi: 2 giro attribuito direttamente nel sistema di cronometraggio al di la di quanto sia stata la sua permanenza

10001 - 20000 grammi: 3 giri attribuiti direttamente nel sistema di cronometraggio al di la di quanto sia stata la sua permanenza

20001 - 30000 Grammi: 4 Giri attribuiti direttamente nel sistema di cronometraggio al di la di quanto sia stata la sua permanenza

Premiazione gara e campionato:

Pro (Pilota Professionista / Esperto /con Buoni Piazzamenti Assoluti) 

Semi Pro (Pilota con esperienza/non professionista del Rental Kart) 

Gentleman (Pilota con poca esperienza/ agli esordi ) 

e comunque a discrezione dell’organizzazione

 

safety car: in caso di grave incidente a discrezione dell'organizzatore entrera safety car quad davanti al primo , nessuno potra sorpassare e la pit restera aperta

 

Fermata in Pista: In caso di fermata in pista, sia nel corso della gara che delle prove, per qualsiasi causa, il conduttore dovrà portare il mezzo ai margini della pista fuori dalla traiettoria e riprendere la corsa con uno dei 3 kart messi a disposizioni lungo il tracciato, seguendo le eventuali disposizioni dei Commissari di pista, solo dopo essersi sincerato che non sopravvengano altri conduttori. È comunque assolutamente vietato abbandonare il kart in pista in posizione pericolosa . In caso di impossibilità di ripartenza per mezzo incastrato o impantanato nel fango, o si provvede autonomamente alla sua ripartenza o si aspettano gli addetti ai lavori che potrebbero essere persone diverse dai commissari.

Sostituzione del mezzo: verrà concessa solo nel caso di evidente anomalia dello stesso.

1) il pilota durante il giro di allineamento alzerà la mano e la partenza sara rimandata per far si che Il mezzo in questione venga testato dal collaudatore della pista; nel caso risultasse non idoneo gli verrà subito sostituito, nel caso risultasse idoneo il pilota che ha chiesto la verifica verrà retrocesso in ultima posizione in griglia.  

2) se il mezzo risultasse non idoneo in gara l'organizzazione si solleva da qualsiasi responsabilità in quanto lo stesso mezzo può essere stato coinvolto in incidenti durante la stessa e quindi danneggiato di conseguenza, ma il pilota che ha subito la rottura può correre con la tavoletta in mano e pesi a recuperare il mezzo di riserva, fermo in una delle 3  aree kart predisposte in pista.

Comportamento evento  Tutti i partecipanti sono obbligati a tenere per tutta la durata dell manifestazione, dentro e fuori dalla pista, un comportamento finalizzato a ridurre situazioni di pericolo per se e per gli altri.

Comportamento in Pista: Il pilota che sta davanti è libero di scegliere le traiettorie che preferisce, in quanto non può vedere dove si trovano i piloti dietro di lui. Nel rettilineo il pilota davanti non può effettuare più di un cambio di direzione. Un andamento a "zig-zag" da parte del pilota davanti verrà punito per condotta non sportiva. Il pilota che sta dietro, avendo piena visione dell’operato del pilota che lo precede, deve adattare la propria guida per evitare il più possibile il contatto. I contatti giudicati di lieve entità non verranno sanzionati in quanto "contatti di gara", saranno invece penalizzati dall'organizzatore o dal suo Staff i contatti che verranno ritenuti lesivi nei confronti dell'avversario.

Sorpassi: il kart che supera all’interno (prima dell’ingresso in curva) ha le ruote anteriori all’altezza delle ruote posteriori del mezzo che si trova all’esterno, il pilota all’esterno non deve chiudere la traiettoria e deve lasciare lo spazio al fine di evitare possibili incidenti. Il pilota all’interno deve comunque evitare incidenti in uscita di curva lasciando ugualmente lo spazio all’avversario per l’uscita dalla curva in piena sicurezza.

Penalità in Pista 10 - 20 secondi da scontare in pista ai piedi del commissario sul rettilineo principale, insieme a quelle citate prima

verra esposta bandiera bianco nera in diagonale con numero kart, si avranno 3 giri per fermarsi, per ogni giro di ritardo sara' addebitato 1 giro di penalita direttamente al sistrema di cronometraggio. 

0)  Taglieranno la pista piu in caso il tempo guadagnato

1) Partenza anticipata allo sventolare della bandiera italiana

2) Partenza con piede oltre la linea bianca

3) Chi entrerà ai box per il cambio pilota o kart troppo velocemente e pericolosamente

4) Sorpasso con spinta in prossimità di curva

5) Sorpasso con appoggio eccessivo sul fianco del Kart

6) Sorpasso con la diretta conseguenza  di un testacoda del pilota davanti

7) Sorpasso con l'uscita fuori pista da parte del pilota davanti 

8) A chi una volta affiancato dal pilota avversario chiuderà su di lui la traiettoria

9) Chi effettuando un sorpasso ritenuto scorretto avrà fatto perdere posizioni a chi lo ha subito

10) Il pilota che dopo aver effettuato un testa coda nel sopraggiungere di altri partecipanti abbia creato situazioni di pericolo, nella ripartenza bisogna sempre lasciare strada a chi sopraggiunge in velocità

11) Chi avrà sorpassato scorrettamente senza ridare posizione

12) Chi avrà provocato una spinta con effetto a catena approfittando e sorpassando senza ridare posizione sia per il secondo che per il terzo e per tutti quelli che hanno tratto vantaggio dallo scatenare della spinta, tutti quelli a trenino che hanno tratto vantaggio di posizione a discapito della testa del trenino che viene simultaneamente sorpassato per effetto spinta a catena

13) Chi uscirà dalla pit lane prima del tempo regolamentare riceverà 10 secondi di penalità da scontare in pista più il tempo sottratto alla pit 

14) In caso non venga raggiunto il numero minimo di cambi pilota e kart verrà data la penalità di 3 giri per ogni mancato cambio kart

15) SOTTO PESO IN QUALIFICA : PARTENZA ULTIMO IN GRIGLIA

Come scontare le penalità fuori dalla gara: ai piloti che a fine gara scenderanno dal Kart senza essere chiamati per la pesatura avranno 15 secondi da sommare al proprio tempo di gara con l'eventuale slittamento di posizione.

Come scontare le penalità in pista: Saranno esposte con bandiera bianca e nera affiancata dal numero sul rettilineo , si avranno 3 giri di tempo per scontarla , (per ogni giro di ritardo sara aggiunto 1 giro al sistema di cronometraggio), fermandosi ai piedi del Commissario in rettilineo per la penalità assegnatagli, poi si potrà ripartire. Se dovesse essere data negli ultimi giri di gara e quindi impossibilitato a scontarla in pista verrà sommato al suo tempo totale di gara una penalità di 15 secondi + l'enetuale tempo anticipato in pit in caso di cambio kart.

Saranno Esclusi:

- Useranno sproloquio

- Avranno atteggiamenti provocatori

- Ricorreranno all'uso di violenza

Bandiere che devono essere usate solo dal Direttore di Gara o dal suo assistente sulla linea di partenza:

1.     a) Bandiera tricolore nazionale: viene normalmente utilizzata per dare la partenza della gara

2.     b) Bandiera rossa: dovrà essere agitata sulla linea di partenza quando è stata presa la decisione di arrestare una sessione di prove o la corsa. Simultaneamente anche in tutte le postazioni di controllo che si trovano sul tracciato dovrà essere esposta una bandiera rossa.

3.     c) Bandiera a scacchi neri e bianchi: dovrà essere agitata e significa la fine d’una sessione di prove o della gara.

4.     d) Bandiera nera: viene utilizzata per informare il pilota interessato che la prossima volta che si avvicinerà all’ ingresso della corsia dei box, dovrà fermarsi.

5.     f) Bandiera nera e bianca divisa in diagonali: questa bandiera dovrà essere mostrata per tre giri costituisce una penalita' : indica al pilota interessato che è stato segnalato per un comportamento scorretto che unita al numero del kart provoca penalita da scontare ai piedi del commissario sul rettilineo principale.

Bandiere che vengono usate nelle postazioni di controllo lungo il percorso:

1.     a) Bandiera rossa: questa bandiera, come già detto, interrompe la gara. Tutti i piloti debbono rallentare immediatamente e ritornare alla corsia dei box. In questo caso i sorpassi sono vietati.

2.     b) Bandiera gialla: è un segnale di pericolo e dovrà essere mostrata e in quel punto non potranno essere effettuati sorpassi :

-  agitata significa che c’è un pericolo sul bordo o su una parte della pista, bisogna ridurre la velocità, non doppiare ed essere pronti a cambiare direzione

N.B.

QUALSIASI DECISIONE DA PARTE DELL'ORGANIZZAZIONE E' INSINDACABILE

Il regolamento puo essere sottoposto a modifica in qualsiasi momento

Per qualsiasi suggerimento scrivete a: competitionskartingclub@gmail.com

 

RACE REGULATIONS 26-27 JUNE 2021 (updated to 26/06/2021)

 

ENGLISH VERSION

 

Live Timing: Clicca su http://www.apex-timing.com/livetiming/competitions-karting-club/index.html

 

Weather: in case of rain, the use of high curbs will be excluded in order not to incur penalties.

Equipment: Obligation to wear a suit (even if not approved), full-face helmet and suitable shoes also on the podium. (gloves and protective collars are not mandatory)

Format:

Qualifying 15 laps clockwise

24 h clockwise

NO CLAIMS RELATING TO PENALTIES GIVEN OR NOT GIVEN

WILL BE ACCEPTED AT THE ORGANIZER'S DISCRETION, SOME KARTS CAN BE CHANGED AFTER QUALIFYING AND DURING THE RACE, EVEN WHEN THEY ARE PARKED AT THE KART CHANGE

Le Mans-style start on the main straight and exclusively at the waving of the Italian flag, (whoever starts before waving or who starts with the foot beyond the white line will take penalties)

if the kart is switched off, as soon as it is switched on again the driver will wait for the end of the first lap and will reposition himself in the position acquired in qualifying without gaining an advantage. (IN CASE OF COINTRARY PENALTY)

Format configuration:

Saturday: 07:30 Kart draw (Qualification and Race same kart) with numbered balls. ON THE MAIN STRAIGHT

7:45 am questions on the regulation ON THE MAIN STRAIGHT

08:00 Qualifying 15 laps

08: 30-09: 00 Race start (THE SAME PILOT WHO HAS QUALIFYING CAN ALSO START)

1) Qualification: the starting position of the Team will be given by the best time, in case of ex aequo the 2nd best time will be taken for both drivers and so on

2) Start: all the karts will be arranged on the straight side of the timing cabin and the drivers on the opposite side

3) Pit lane: the pit will be opened 1 FULL lap after the start and closed 15 minutes before the end of the race, without the possibility of returning. The entry into the pit must be done in safety in order not to take penalties. the pilot descending is obliged to weigh himself from a dedicated exit other than the entrance. the driver who goes up will have a dedicated entrance different from the exit and must have his bracelet shot by the commissioner when his teammate enters the pit.

the minimum time spent in the pit is 1 minute, maximum 2m: 30s, exceeding the limit, the penalty will be 5 seconds for each step from 1 to 30 seconds.

total time to be spent in the pit within 24h is 64 minutes including the time spent over 2m: 30s

The pit number is 32 but they can also be exceeded

the pit time monitor at the exit will be available to the teams, it will only be a convenient situation in which we do not guarantee operation for the entire event so it is the team's responsibility to check the time with its own stopwatch.

splash end go will not be possible, after exiting the pit you will have to complete at least 1 full lap before returning, i.e. 2 passes from the finish line

the number of files will be 5 but variable according to the needs of the organization

THE FILE DRAWING WILL BE DONE WITH COLORED BALLS BY THE JUNIOR REFUELING:

refueling will be carried out by a commissioner at each entrance and will be carried out by the driver who enters the pit, however it is the team's responsibility to check the flow into the pit to enter at the right time to avoid traffic and risk going out late, always at the expense of the team and make sure you have your own tablet on the kart, the shifting is carried out only by the steward

the entry and exit detection bands will be marked with 2 pins at the ends for each band

ACCORDING TO THE NUMBER OF RIDERS COMPONENTS OF THE TEAM, THEY WILL HAVE A MINIMUM TOTAL STAY ON THE TRACK which will be as follows:

2 Pilots 7H each

3 Pilots 4H: 00M each

4 Pilots 3H: 00M each

5 Pilots 3H: 00 each

6 Pilots 2H: 30M each

7 Pilots 2H: 00M each

8 Pilots 1H: 30M each

Penalties for every minute less will be added 3 seconds

Kart holding beyond the established time:

from 0m: 01s to 1 minute: 05 seconds on the main straight

from 1m: 01s to 2 minutes: 10 seconds on the main straight

from 2m: 01s to 3 minutes: 15 seconds on the main straight

from 3m: 01s to 5 minutes: 20 seconds on the main straight

from 5m: 01s to 10 minutes: 40 seconds on the main straight

from 10m: 01s to 30m: 1 lap directly on the timing system

from 30m: 01s to 1 h: 3 laps directly on the timing system

1h to 2h: 6 laps directly on the timing system

5) Minimum weight: 84 kg - Weights will be carried out: after qualifying on the starting straight, during the race at each stint in the pit itself, and after arrival at the workshop / bar. For those who are under the expected weight, they will have the ballasts provided by the organizer available up to a maximum of 30 kg, if it is still under weight, by regulation it will be allowed only if it is not under 80 kg. The ballasts can be housed only and exclusively in the prepared kart compartment, other types of ballasts can be used other than those provided by the organizer but only if placed in no other place than the compartment prepared in the kart. (otherwise it will incur a penalty).


Weight tolerance: 0


Penalties for regulatory underweight:


0 - 500 Grams: 15 seconds to be served on the track beyond what his stay was


501 - 1000 Grams: 20 seconds to be served on the track beyond what was his stay


1001 - 2000 Grams: 30 seconds to be served on the track beyond what was his stay


2001 - 3000 Grams: 40 seconds to be served on the track beyond what his stay was


3001 - 5000 Grams: 1 lap attributed directly in the timing system


5001 - 10000 grams: 2 laps attributed directly in the timekeeping system beyond its duration


10001 - 20000 grams: 3 laps attributed directly in the timing system beyond its duration


20001 - 30000 Grams: 4 laps attributed directly in the timing system beyond its duration

 

Race and championship award ceremony:

Pro (Professional / Expert Driver / with Absolute Good Placements)

Semi Pro (Experienced / non-professional Rental Kart driver)

Gentleman (Inexperienced pilot / starting out) and in any case at the discretion of the organization

safety car: in the event of a serious accident, at the discretion of the organizer, the safety car will enter the quad in front of the first, no one will be able to overtake and the pit will remain open

Stop on the Track: In the event of a stop on the track, both during the race and during the tests, for any reason, the driver must take the vehicle to the edge of the track outside the trajectory and resume the race with one of the 3 karts available along the track, following any provisions of the marshals, only after making sure that no other drivers are coming. However, it is absolutely forbidden to leave the kart on the track in a dangerous position. In case of impossibility of restarting due to a vehicle stuck or mired in mud, either it restarts autonomously or the experts who could be different from the commissioners are expected.

Replacement of the vehicle: it will be granted only in the case of evident anomaly of the same.

1) the driver during the alignment lap will raise his hand and the start will be postponed to ensure that the vehicle in question is tested by the test driver of the track; if he proves unsuitable, he will be immediately replaced; if he is suitable, the driver who requested the check will be relegated to the last position on the grid.

2) if the vehicle proves unsuitable for the race, the organization relieves itself of any responsibility as the same vehicle may have been involved in accidents during the same and therefore damaged as a result, but the driver who has suffered the breakage can run with the tablet in hand and weights to recover the spare vehicle, stationary in one of the 3 kart areas set up on the track.

Event behavior All participants are obliged to behave for the entire duration of the event, on and off the track, aimed at reducing dangerous situations for themselves and for others.

Behavior on the Track: The driver in front is free to choose the trajectories he prefers, as he cannot see where the drivers behind him are. On the straight, the driver in front cannot make more than one change of direction. A "zig-zag" behavior by the driver in front will be punished for unsportsmanlike conduct. The driver behind, having full vision of the work of the driver in front of him, must adapt his driving to avoid contact as much as possible. Contacts judged to be minor will not be sanctioned as "competition contacts", contacts deemed harmful to the opponent will be penalized by the organizer or his staff.

Overtaking: the kart that overtakes the inside (before entering the curve) has the front wheels at the height of the rear wheels of the vehicle that is outside, the driver on the outside must not close the line and must space in order to avoid possible accidents. Inside, the driver must in any case avoid accidents when exiting the corners, still leaving space for the opponent to exit the curve in complete safety.

Penalties on the track 10 - 20 seconds to be served on the track at the steward's feet on the main straight, together with those mentioned above a white and black flag will be displayed diagonally with the number of karts, there will be 3 laps to stop, for each lap of delay a penalty lap will be charged directly to the timing system.

 

0) They will cut the track more in case the time gained 1

) Early departure when the Italian flag is waved

2) Starting with the foot beyond the white line

3) Who will enter the pits for the driver or kart change too quickly and dangerously

4) Pushing overtaking near a bend

5) Overtaking with excessive support on the side of the Kart

6) Overtaking with the direct consequence of a spin of the driver in front

7) Overtaking with the driver in front leaving the track

8) Who, once flanked by the opposing driver, will close the trajectory on him

9) Anyone who overtakes deemed incorrect will have caused those who have suffered it to lose positions

10) The pilot who after having made a head-tail in the arrival of other participants has created dangerous situations, in the restart it is always necessary to leave way to those who arrive at speed

11) Who will have overtaken incorrectly without restoring position

12) Who will have provoked a push with a chain effect by taking advantage and overtaking without restoring position for both the second and the third and for all those who have benefited from unleashing the push, all those in the train who have taken advantage of position at the expense of the head of the train which is simultaneously overtaken by the chain thrust effect

13) Whoever exits the pit lane before regular time will receive a 10-second penalty to be served on the track plus the time subtracted from the pit

14) If the minimum number of driver and kart changes is not reached, a penalty of 3 laps will be given for each missed kart change

15) UNDER WEIGHT IN QUALIFYING: LAST START ON THE GRID

How to serve the penalties out of the race:

drivers who at the end of the race get off the Kart without being called for weighing will have 15 seconds to add to their race time with any slippage of position.

How to serve the penalties on the track: They will be displayed with a white and black flag flanked by the number on the straight, you will have 3 laps of time to serve it, (for each lap of delay, 1 lap will be added to the timing system), stopping at the steward's feet straight for the penalty assigned to him, then he can start again. If it should be given in the last laps of the race and therefore unable to serve it on the track, a penalty of 15 seconds + the actual time anticipated in the pit in case of kart change will be added to its total race time.

Will be excluded:

- They'll use rant

- They will have provocative attitudes

- They will resort to the use of violence

Flags to be used only by the Clerk of the Course or his assistant on the starting line:

1. a) National tricolor flag: it is normally used to start the race

2. b) Red flag: must be waved at the starting line when the decision has been made to stop a practice session or the race. At the same time, a red flag must also be displayed in all the control stations on the track.

3. c) Black and white checkered flag: it must be waved and means the end of a practice session or the race.

4. d) Black flag: used to inform the driver concerned that the next time he approaches the pit lane entrance, he will have to stop.

5. f) Black and white flag divided diagonally: this flag must be shown for three laps constitutes a penalty: it indicates to the driver concerned that he has been reported for incorrect behavior which, combined with the number of the kart, causes a penalty to be served at the foot of the steward on the main straight.

Flags that are used at checkpoints along the route:

1. a) Red flag: this flag, as already mentioned, interrupts the race. All drivers must slow down immediately and return to the pit lane. In this case, overtaking is prohibited.

2. b) Yellow flag: this is a danger sign and must be shown and no overtaking can be made at that point: - rough means that there is a danger on the edge or on a part of the track, you need to reduce your speed, do not lap and be ready to change direction

N.B.

ANY DECISION BY THE ORGANIZATION IS INDISPTABLE

The regulation can be subject to modification at any time For any suggestions write to: competitionskartingclub@gmail.com

 

 

Per qualsiasi informazione o richiesta Contattaci