Regolamento Sportivo

 SPRINT REGOLAMENTO 

  

Tipologia di gara: Individuale 

Kart :  SR4 SODI 390CC 4T  Clicca per vederlo https://www.sodikart.com/it-it/karts/rental/sr4-29.html

Categorie: debuttanti e principianti

 

Format Gara :

Ore 16:00 breafing  obbligo per tutti

Ore 16:15 sessione 10 mimuti 15 euro facoltativa ma da prenotare

ore 16:30 qualifiche 5 giri  gruppo 1 ( 20 piloti) con pesa  alla fine

ore 16:45 qualifiche 5 giri  gruppo 2 (altri 20 piloti) con pesa  alla fine

alla fine di entrambi le  qualifiche il sistema generera' una classifica in base ai 40 tempi realizzati dai 40 piloti,

dividere le 2 gare in:

ore 17:00 finale b per i tempi dal 21° al 40°  premiazione post gara per i primi 3 classificati

ore 17:30 Finale A dal 1° al 20° premiazione post gara per i primi 3 classificati

 

Piloti: devono avere almeno 15 anni compiuti, potrà essere fatta qualche eccezione a discrezione dell’organizzatore

Utilizzo Radio e Cartelli : severamente vietati

Senso Pista: Orario lungo

Meteo: in caso di pioggia prima o durante la gara non verrà interrotta ma portata a termine normalmente con le coperture d'asciutto.

Equipaggiamento: Il casco e la tuta sono obbligatori anche sul podio, qualora non fossero in possesso dei partecipanti sarà' messo a disposizione dall'organizzatore lasciando 1 documento di riconoscimento

Live: Per tutta la durata della gara la classifica verrà trasmessa in tempo reale sul sito https://www.ckc-racing.it/livetiming

Partenza: sul rettilineo principale su 2 file da fermo ed esclusivamente allo sbandierare della bandiera italiana.

Peso minimo: 84 Kg vestiti compreso l’equipaggiamento tuta, casco, etc etc (per chi è sotto il peso previsto, avrà a disposizione le zavorre fino ad un massimo di 30 kg. da mettere nel vano predisposto del kart. Se pur con tutte le zavorre di peso max si risultasse essere comunque sotto peso, potra farlo fino ad un peso complessivo di 80kg da regolamento si è ammessi lo stesso) messe a disposizione dall’organizzatore da alloggiare solo ed esclusivamente nel vano kart, potranno essere utilizzate altri tipi di zavorre al di fuori di quelle fornite e non potranno essere messe in nessun altro posto che non sia il vano predisposto nel Kart.

Pesa: Sarà effettuata unica pesa subito dopo lo sventolare della bandiera a scacchi di fine gara presso il podio, si dovra scendere poco alla volta e incolonnarsi dietro i piloti con i propri pesi in mano

Tolleranza peso: 0

 Esclusione dalla competizione:

1) chi avrà mostrato comportamento violento

2) chi avrà usato sproloquio 

3) chi verrà trovato sotto peso anche di un solo grammo a fine  gara 

4) chi taglierà settori di pista 

5) chi tenterà di rivalersi con andature scorrette sul kart su chi gli ha inflitto una scorrettezza 

Sorpassi: il kart che supera all’ interno (prima dell’ingresso in curva) ha le ruote anteriori all’altezza delle ruote posteriori del mezzo che si trova all’ esterno, il pilota all’esterno non deve chiudere la traiettoria e deve lasciare lo spazio al fine di evitare possibili incidenti. Il pilota all’interno deve comunque evitare incidenti in uscita di curva lasciando ugualmente lo spazio all’avversario per l’uscita dalla curva in piena sicurezza.

Penalita:  si sconteranno a fine gara direttamente al sistema di cronometraggio

in Pista: 10 secondi fuori dalla pista + 5 

1) Sorpasso con spinta in prossimita di curva

2) Sorpasso con appoggio eccessivo sul fianco del Kart

3) Sorpasso con la diretta conseguenza  di un testacoda del pilota davanti

4) Sorpasso con l’uscita fuori pista da parte del pilota davanti

5) Sorpasso scorretto con eventuali perdite di posizioni al mal capitato

6) Sorpasso scorretto senza restituzione della posizione

7) Al conduttore che avrà zigzagato davanti al suo diretto avversario che si trovava alle spalle, il cambio di traiettoria puo essere effettuato una volta sola

8) Al conduttore che avrà chiuso la traiettoria sul muso del kart del suo diretto avversario che già era entrato con diritto di traiettoria

9) Il pilota che dopo aver effettuato un testa coda nel sopraggiungere di altri partecipanti abbia creato situazioni di pericolo, nella ripartenza bisogna sempre lasciare strada a chi sta sopraggiungendo in velocità

10) Chi all’esposizione della bandiera blu in quanto doppiato non da strada e ostacola il sopraggiungente pilota a pieni giri

11) Partenza anticipata ( se eccessiva la durata della penalità sarà a discrezione del DG )

12) Chi avrà effettuato gesti di stizza o di reclamo nei confronti di un diretto concorrente o di un commissario

 

N.B.

LE DECISIONI DA PARTE DELL’ORGANIZZATORE SONO INSINDACABILI

una nuova situazione o un' eventuale falla  non prevista nel regolamento verra decisa sul momento dall'organizzatore

 

 

Per qualsiasi informazione o richiesta Contattaci